La fontana monumentale di Valleleotta a Luzzi, nel cosentino di Flaviano Garritano

<<LA FONTANA MONUMENTALE DI VALLELEOTTA
Non molto lontano dal Mucone, situata in una piana di ulivi secolari, si trova una bellissima fontana monumentale di epoca romana. Grande, maestosa e particolare nella sua costruzione. Ammirandola si nota la bella vasca di forma circolare con delle pietre levigate sopra il muro su cui probabilmente le donne vi poggiavano i panni per lavarli. L’acqua sgorga da un muro alto che sembra uguale alla facciata di una casa con il tetto a due falde.
Alla sua sinistra c’è una vasca circolare per la raccolta dell’acqua che serviva sia come lavatoio che per irrigare i campi degli agricoltori della zona. La presenza di questa fontana ha fatto si che in questa zona da tempi antichissimi vi fossero degli insediamenti. Infatti numerosi sono stati i reperti archeologici che vi sono stati trovati e che sono conservati nel museo nazionale archeologico di Napoli.

Il prof. F. Bruno in una sua dispensa riporta una maschera tragica greca e una testina arcaica in argilla, per citarne alcuni.>>

La fontana monumentale di Valleleotta a Luzzi
Vasca circolare della fontana romana di Vallelotta
Piantina della fontana romana di Valleleotta
Precedente "La Canaletta" la fontana di Girifalco, CZ Successivo La fontana del Principe a Cirò Marina, nel crotonese, di Silvana Franco